Unghie ingiallite

SE hai unghie gialle i motivi possono essere vari. Tra i più popolari ci sono l’uso di smalti scuri e il fumo delle sigarette.
Si sa che prevenire è meglio che curare. Un ottimo modo per evitare l’ingiallimento da smalto è quello di passare uno strato di base coat prima dello smalto colorato. Se invece il problema è dovuto dal fumo… smettere di fumare sarebbe la cosa migliore, ma si sa…non è per niente facile. E allora come fare?
In entrambi i casi, poter riavere unghie bianche è relativamente facile.
Un metodo naturale ben collaudato è quello di fare un impasto di bicarbonato e limone e immergerci le unghie per 2-3 minuti ogni giorno, per un periodo massimo di 1 settimana (il limone corrode). Dopo ogni trattamento poi sarebbe bene imbibire un batuffolo di ovatta (o cotone idrofilo) nell’olio di oliva, o un olio specifico, e passarlo sull’unghia. Questo le darà il nutrimento necessario per rimanere forte e sana.
Se questo non dovesse bastare si può ricorrere a soluzioni meno naturali ma altrettanto efficaci. In commercio si possono trovare dei saponi sbiancanti specifici, o anche degli smalti no yellow che grazie al loro colorito leggermente azzurrato contrastano il giallo dell’unghia e proteggono anche l’unghia da ulteriori ingiallimenti, permettendole poi di ricrescere con il suo colore naturale.

Potresti anche essere interessata a:

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento