Smalti neon: istruzioni per l’uso

La moda degli smalti al neon ha avuto il suo culmine con i favolosi anni ’80. Assieme a spalline, ombretti psichedelici anche le unghie si sono dovute adeguare 😉

Ora la moda di oggi sembra strizzargli l’occhio, non è infatti inconsueto vedere unghie neon sia alla fermata del bus che nei locali alla moda. Attenzione però! Se non si sà come “indossarle” si rischia di passare da un effetto “revival” ad un effetto “fuori moda”.

Per questo motivo, se siete delle fans delle unghie neon, eccovi alcuni consigli per conciliare l’effetto dello smalto neon alla moda di oggi per avere un effetto favoloso:

1. Tenere le unghie corte
Un colore neon, è indubbio, attira l’attenzione. Proprio per questo motivo delle unghie troppo lunghe possono avere un effetto spaventoso sul look delle vostre mani. Attenzione quindi a non spaventare nessuno mettendo uno smalto troppo vistoso su unghie lunghissime. Semaforo verde quindi a unghie corte, meglio se a mandorla.

2. Mantenere un look semplice
Anche le unghie devono essere considerate nell’insieme del vostro look. Nell’ambito del make-up una delle regole d’oro è “se caricate troppo gli occhi lasciate le labbra semplici”. Per questo motivo se “caricate” troppo le mani vi consigliamo di mantenere semplice il vostro look partendo da un vestito neutro e un trucco miminalista. In questo modo le unghie non potranno che risaltare e “risplendere”.

3. Assicurarsi di avere un perfetta manicure
Come già detto prima il neon attira l’attenzione. Per questo motivo avere una perfetta manicure è un must che dovete rispettare. Unghie e cuticole sane sono il minimo sindacale per uno smalto neon. Altra fattore fondamentale è lo smalto, non c’è infatti nulla di più brutto di unghie con smalto neon “sbeccato”. Per questo motivo portate sempre con voi la bottiglietta dello smalto per dare un ritocco leggero se necessario.

4. Andare per gradi
Se non siete sicuri che i colori neon facciano al caso vostro, andate per gradi magari scegliendo delle tonalità un po’ più “morbide”. Per fortuna oggi sul mercato c’è una vasta scelta di alternative, non vi rimane quindi che scegliere la tonalità più adatta alla vostra carnagione.

5. Provate solo con la french
Se un’unghia completamente laccata al neon non fà per voi provate la tendenza del momento. Un french con smalto neon, magari con una forma a “freccia”, scegliendo il colore neon che più vi piace su una base neutra. In questo modo potete fare delle prove prima di decidere.

Potresti anche essere interessata a:

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento