Come far asciugare rapidamente lo smalto

Non c’è niente di più noioso che aspettare che il vostro smalto asciughi. Su questa frase molte di noi, se non tutte, saranno d’accordo. Per questo motivo abbiamo voluto svelare alcuni modi per rendere più veloce l’asciugatura del vostro smalto per unghie. Continuando a leggere potrete infatti scoprire come l’acqua fredda o l’olio da cucina si possa rivelare un prezioso alleato in questo senso.

Primo metodo: Acqua Fredda
Il punto della questione è questo: il freddo facilita l’indurimento dello smalto per unghie. Proprio per questo motivo appena avete applicato lo smalto aspettate alcuni secondi e immergete poi le unghie in una vaschetta di acqua fredda (meglio se con un cubetto di ghiaccio). Il risultato? Lo smalto asciugherà molto più velocemente e la superficie dello smalto sulle vostre unghie sarà sicuramente molto più uniforme.

Secondo medoto: il Nail Dryer o Phon
Chiunque di voi avrà sicuramente visto in molti negozi o bancarelle questi asciuga-smalti. Sicuramente questo accessorio aiuterà l’asciugatura dello smalto anche se molti di questi, viste le piccole dimensioni, non sono molto potenti. Proprio per questo motivo se volete velocizzare la questione ma non volete comperare un altro accessorio, potete rivolgere la vostra attenzione sul vostro phon casalingo. Attenzione però! Il phon deve essere di quelli professionali (di quelli per intenderci che hanno la funzione “a freddo”) altrimenti si rischia non solo di allungare i tempi ma di formare delle irregolarità sulla superficie dello smalto.

Terzo metodo: Olio di semi
Ebben anche l’olio di semi aiuta a ridurre i tempi di asciugatura del vostro smalto. Per usarlo basta usare uno spruzza olio (in commercio ce ne sono di molti tipi). Spruzzate l’olio da cucina sulle unghie appena laccate e lasciate asciugare per qualche minuto (se volete accellerare ulteriormente i tempi anche qui potete utilizzare la vaschetta d’acqua fredda). Vedrete il risultato!

Ultimo consiglio:
Per velocizzare l’asciugatura dello smalto, ma anche per avere un risultato migliore, conviene stendere dapprima un sottile strato di smalto. Lo strato infatti, essendo sottile, asciugherà molto più in fretta. Solamente dopo potrete passare un secondo strato per uniformare lo smalto e migliorarne l’aspetto.

Potresti anche essere interessata a:

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento