Archivio di gennaio 2012

25 modi di indossare una sciarpa in meno di 5 minuti

lunedì, 30 gennaio 2012

Quanto modi conosci per indossare una sciarpa? Io personalmente, proprio sforzandomi ed esagerando, posso dire di non conoscerne più di 5.

Non è quello che può dire l’autrice di questo video:

Lush: Il Labbrasivo

lunedì, 30 gennaio 2012

Io non resisto mai ai prodotti Lush…sarà per i profumi più incredibili o per i mille colori…ma ogni volta che entro in un negozio Lush non posso che lasciargli mezzo stipendio!


Questa volta ho provato il Labbracadabra, uno dei tre gusti del Labbrasivo disponibili.

Cos’è il labbrasivo? E’ uno scrub, un gel in grani esfoliante che elimina le cellule morte dalle labbra. In inverno si sa, il freddo secca la pelle e spesso anche le nostre labbra, nonostante le ripetute passate di burro di cacao nella speranza di prevenire quelle odiosissime pellicine che si sollevano.

Con il labbrasivo si può facilmente rimediare a questo fastidioso inconveniente. Basta seguire i 4 semplici passaggi consigliati da Lush:

1. Eliminare ogni traccia di make up.
2. Esfoliare con uno dei nuovi Labbrasivi (I granelli contenuti nel labbrasivo si sciolgono completamente con lo sfregamento)
3. Idratare con un balsamo labbra.
4. Passare al trucco che si desidera

I labbrasivi si possono acquistare a circa euro 6.95 (25 gr.) in 3 gusti diversi

Labbracadabra

Zuccherini rosa e olio di jojoba, tutto aromatizzato al gusto di caramelle alla fragola, marshmellow e glassa alla vaniglia.

Labbrao Meravigliao

un mix di zucchero e cacao, con in più olio di jojoba nutriente e estratto di vaniglia

Labbrividisco

fatto con tanta menta, zucchero e vaniglia. L’olio di menta piperita è un ottimo stimolante, rende le labbra belle sode per uno stupefacente effetto “bocca grande”.

Il risultato finale è una bocca morbida, completamente priva di antiestetiche pellicine e la possibilità di avere un make up perfetto anche sulle labbra.

Il reality della ricostruzione unghie

lunedì, 23 gennaio 2012

Il mondo della ricostruzione unghie sbarcherà a breve sul piccolo schermo (in Italia).
Che il mondo Nail non sia solo “Centro Estetico” non è più un segreto almeno in America. SallyAnn Salsano produttrice di reality show ha portato la passione per le unghie in televisione. A questo scopo ha reclutato Katie Cazorla, proprietaria di un centro estetico a Los Angeles nella Ferdinando Valley, e ha costruito un vero e proprio reality in onda sulla Fox.

Il reality si basa tutto sulla propria clientela che è sempre vivace e simpatica e tra un cocktail ed una battuta la storia si addentra su amori, tradimenti ed amicizia. Non c’è che dire davvero un format vincente!

Il nuovo reality (che in America è partito poco prima dell’estate) sbarcherà presto in Italia. Per avere una piccola anteprima di Nails File vi segnaliamo anche questo video dove potrete vedere la differenza tra un saloon nail americano ed un centro di ricostruzione unghie in Italia!!!

Manicure ed errori

martedì, 10 gennaio 2012

Durante la nostra “beauty routine” la cura delle unghie è sempre in primo piano così come alcuni errori che vengono commessi e che sarebbe meglio evitare. A rischio di ripetermi devo iniziare con il primo di tutti gli errori: una cattiva alimentazione. Come già detto una corretta alimentazione è indispensabile per il benessere delle vostre unghie. Una dieta sbilanciata è quindi il primo errore che si commette.

 Errori di limatura e lucidatura

Evitare categoricamente di limare le unghie “su e giù”. Questo movimento infatti porta l’unghia a “sbucciarsi” indebolendola fortemente. Per una corretta limatura basta seguire la naturale forma dell’unghia. Altro punto caldo la lucidatura. I buffer lucidanti altro non sono che finissime lime che hanno lo scopo di rendere l’unghia più lucida. Non abusatene!! Lucidando ad oltranza infatti non solo non si otterranno delle unghie più brillanti ma si assottiglierà pericolosamente lo spessore dell’unghia stessa. Per ultimo, proprio come una normale lima, evitare il movimento “su e giù”.

Taglio delle cuticole

Le cuticole sono la naturale barriera tra la pelle e l’unghia. Tagliare le cuticole rappresenta quindi un grosso errore perché, così facendo, si espone l’unghia a tutti i batteri esterni. Proprio per questo motivo il taglio delle cuticole è il terzo errore che si commette. Per una buona manicure basta infatti idratarle con appositi prodotti e “modellarle” con l’apposito bastoncino di legno o metallo.

Lasciare l’unghia con lo smalto

Tenere lo smalto sull’unghia per lunghi periodi di tempo con consente al tappeto unguale una corretta traspirazione. Lascia a riposo l’unghia per almeno un giorno alla settimana prima di applicare un nuovo smalto.
E’ bene ricordare inoltre di usare un base coat prima di passare lo smalto per evitare che l’unghia rimanga macchiata anche dopo aver rimosso lo smalto. Per rimuovere lo smalto, infine, è bene scegliere un prodotto senza acetone perché potrebbe, in alcuni casi, risultare troppo aggressivo per l’unghia stessa.