Archivio di febbraio 2010

Yogurt…non solo da mangiare

martedì, 23 febbraio 2010

E’ un alimento assolutamente salutare, ricco di Calcio e Proteine pregiate. Inoltre può, con l’aggiunta di frutta fresca, costituire un pasto sano pur rimanendo leggeri grazie al suo basso apporto calorico (100g di Yogurt magro contiene circa 32 kcal). Ottimo per la colazione insieme al muesli, o anche per uno spuntino in mezzo alla giornata.
Si potrebbero scrivere pagine e pagine sulle proprietà e i benefici dello yogurt ma è il suo uso nell’estetica e la bellezza che mi interessa particolarmente.

Maschere per il viso allo Yogurt
Il viso purtroppo è la parte del corpo in cui stress e stanchezza si mostrano in tutto il loro essere. E così in ogni farmacia, supermercato e profumerica si trovano scaffali pieni di creme viso per ogni esigenza.
Ma si può avere una pelle fresca e vellutata anche con delle efficacissime maschere allo yogurt facili da preparare in casa. Inoltre, essendo completamente naturali non hanno controindicazioni di posologia. Le si può quindi tenere sulla pelle per tutto il tempo che si desidera.

– Prendete un vasetto di yogurt naturale e aggiungete il succo di ¼ di un’arancia, mescolateli e applicatela sul viso. Finito il tempo di posa risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

– preparate un composto omogeneo di yogurt, un cucchiaio di camomilla solubile e un cucchiaino di miele. Applicate sul viso e dopo il periodo di posa sciacquate bene con acqua tiepica (questa maschera è ottima anche per dare sollievo ad una pelle irritata)

Scub per il corpo allo Yogurt

– In un vasetto di yogurt aggiungete del sale grosso. Passate il composto sulla pelle e massaggiate. Infine sciacquare abbondantemente.

Maschera per i capelli allo yogurt
Le maschere proposte hanno la proprietà di nutrire i capelli, districarli e lasciarli morbidissimi

– in una ciotolina versate il contenuto di un vasetto di yogurt naturale, aggiungete 2 cucchiai di olio di oliva o di semi di lino. Mescolate bene e cospargete il composto sui capelli bagnati. Lasciare in posa per qualche minuto e passare al lavaggio.

– in una ciotolina versate il contenuto di un vasetto d yogurt, aggiungere 2 cucchiaini di olio di oliva o di semi di lino, 2 cucchiaini di miele e 3 ci cacao in polvere. Mecolate tutto finchè i composto non sarà omogeneo e senza grumi. Cospargete il composto sui capelli bagnati. Lasciare in posa per qualche minuto e passare al lavaggio.

Watercolor Lip Stains FOR KEEPS. Collezione Primavera 2010

venerdì, 19 febbraio 2010

La bella stagione porta sempre tante novità in fatto di moda e Make Up e anche la Primavera 2010 non è da meno.
Una delle tante sorprese di quest’anno è questa

Sbagliato! Non si tratta di un duo di ombretti.
Se si aggiunge dell’acqua infatti, si trasformano in due splendidi Lip Balm

Si tratta delle due Palette Watercolor For Keeps.
In effetti l’apparenza inganna. A vederli appena aperti sembrano proprio due classici ombretti in polvere, ma basta bagnare un pò il pennellino ed ecco che acquistano una cremosa consistenza!
Come ho scritto poco fa, sono disponibili due palette differenti: Petunia Pink / Raspberry Red e Plum Berry / Brown Sugar.
Sono due piccole trousse che abbracciano un pò i gusti di tutti, classici e non.
Il risultato finale è ottimo e di lunga durata.
beh, non so voi ma io farò di tutto per trovarla e metterci le mani sopra! 🙂

Orgasm Nars Illuminator

venerdì, 19 febbraio 2010

In tutto il mondo si parla della linea make up “Orgasm” della Nars, una linea che emula il rossore tipico delle donne dopo un orgasmo.
Tra i blush liquidi è uscito ora il nuovo colore molto più particolare dei suoi già bellissimi predecessori perchè più soft e naturale.
Sul sito della Sephora il suo colore viene definito un rosa pesca con riflessi dorati…
Dura diverse ore senza bisogno di ritocchi e asciuga molto in fretta. Molto versatile su ogni tipo di carnagione, può essere usato dalla tipica donna europea con la pelle chiarissima alle più scure asiatiche.

Può essere utilizzato oltre che sugli zigomi, anche per illuminare decolletè, braccia e gambe, per dare risalto a un già belissimo vestito.
Il Blush viene confezionato in un tubetto con un ugello molto piccolo, il che permette di dosare il prodotto senza inutili sprechi.

Minx e le dive

giovedì, 11 febbraio 2010

Fergie

Eggià….a quanto pare non sono l’unica appassionata del Minx effect.

A quanto pare anche i red carpet sono calpestati da dive che amano avere le unghie Minx
La bella Fergie ha di recente sfoggiato le sue belle unghie decorate con gli adesivi minx leopardati (messi non troppo bene direi). E da meno non è stata la cantante Beyonce che ha preferito i più “sobbri” Minx dorati.
Sicuramente vanno usate con cautela visto che con l’abbinamento sbagliato possono sembrare volgari e pacchiane. Ma sul giusto abbigliamento possono essere davvero fantastiche!!

Le Borse di Judith Leiber

giovedì, 11 febbraio 2010

<strong>beehive</strong>

Sono bellissime, particolarissime e decisamente eccentriche le borse gioiello di Judith Leiber!!
Tutte tempestate di perline in cristallo, non sono di certo borse da tutti i giorni. Credo proprio che vorremmo tutte averne almeno una nel guardaroba. Peccato che i prezzi si aggirino intorno ai 5000 euro….
<strong>finch</strong>
<strong>jaguar</strong>
<strong>moonlit mamba</strong>
<strong>rabbit</strong>
<strong>rajavong</strong>
<strong>rose</strong>
<strong>schnauzer</strong>
<strong>snowy</strong>

American Apparel, il contest per il più bel sedere

giovedì, 11 febbraio 2010

dal 28 gennaio al 21 febbraio 2010 è iniziato il nuovo Best Bottom Contest on line dell’American Apparel.
Il Contest, mirando a trovare il nuovo “volto” della nota marca di abbigliamento, ha già avuto grande successo tra ragazze -e anche qualche maschietto- in tutto il mondo.

Partecipare è facile. Bisogna avere più di 18 anni e inviare una foto del proprio “B side” indossando uno dei capi della American Apparel. I Due vincitori, votati dai giudici della American Apparel, voleranno a Los Angeles per diventare i testimonial ufficiali della casa di intimo. Fin’ora sono 1026 le foto amatoriali inviate di sederi davvero “da urlo” (qualcuno un pò meno). Di seguito posto alcune delle immagini più belle che partecipano al concorso

Collistar Unghie Perfette- Rosso #14

martedì, 9 febbraio 2010

Ho passato due giorni interi a girare tutte le profumerie che conoscevo. Cercavo quella precisa tonalità di rosso che avevo visto sulle unghie di una ragazza in un locale. E’ un rosso brillante ma leggermente scuro. Ne ho provati letteralemnte dozzine. Troppo acceso, troppo scuro, troppo chiaro, troppo brutto…un paio si avvicinavano a ciò che cercavo ma sinceramente di spenderci 25 euro non mi andava proprio.
Alla fine l’ho trovato! Lacca n°14 della Collistar. Prezzo decisamente accessibile (€ 9.60). L’ho preso al volo! Lo trovo elegantissimo, abbastanza resistente, si asciuga in fretta ed è di facile stesura (sia grazie al pennello professionale che per la consistenza liquida ma non troppo, permettendo così allo smalto di autolivellarsi senza però colare ovunque). Bellissima anche come idea regalo per via del packaging molto elegante 😉