Archivio di febbraio 2009

Estetica International 2009

martedì, 10 febbraio 2009

E’ da alcuni giorni che è finita la Fiera International Estetica che si è tenuta, come sempre, a Roma. Ogni fiera, nel suo piccolo, riesce sempre a rispecchiare lo stato del mercato. Ebbene questo stato è, per ora, quasi catatonico. Dopo il boom di idee, servizi e prodotti sempre nuovi e (chi più e chi meno) davvero utili, le aziede ora sembrano aver preso posto nella loro nicchia. Di nuove idee infatti ne sono girate davvero poche le aziede sembrano “felinamente” aspettare in agguato il cliente più che andarlo a stuzzicare con la nuova moda del momento. Girando la fiera si aveva quasi l’impressione che “le unghie ci hanno detto proprio tutto”. Niente di più sbagliato. Questo è il momento che le aziende, anche in vista della nuova legislazione, instaurino un rapporto diverso con il mercato. Questo è il momento del dettaglio e non dell’ingrosso. La “bagarre” del lancio del mercato è quindi quasi esaurita e questa, che potrebbe non sembrare una buona notizia, è invece entusiasmante. Siamo infine arrivata allo stato di maturazione di aziende e prodotti? Siamo finalmente arrivati al punto di non giocarci tutto sull’ultimo gel o colore acrilico ma sul colloquio del cliente?
Altra nota positiva è stata la lunga chiaccherata con Nicola il cui spirito imprenditoriale tipicamente italiano non sembra essersi spento, anzi, si prospetta più che mai “vulcanico”.
Sperando che questo non sia un vacuo sogno inserisco, in conclusione, una serie di slide realizzate durante la fiera 😉